Grande successo per Beta e James Dabill alla SSDT 2019

Grande successo per Beta e James Dabill alla SSDT 2019

Il pilota dello Yorkshire ha conquistato la sua terza edizione

È stata una settimana decisamente positiva per James Dabill – pilota del Team Beta Factory – che ha conquistato la prima posizione sopravanzando la leggenda Dougie Lampkin per soli due punti al termine dei sei giorni di gara.

Questa vittoria rappresenta un grande risultato per Beta e per James che ha onorato la tabella leader – la numero 111 – conquistata all’inizio della gara e mantenuta fino all’ultimo giorno. La Casa italiana è molto soddisfatta di come ha condotto la gara Dabill: professionale ma sereno e rilassato, sempre concentrato sull’obiettivo finale, la vittoria.

Ottimo risultato anche per Filippo Locca che ha concluso come primo tra gli italiani e 39° in classifica generale. Filippo ha conquistato anche la seconda posizione nella categoria Newcomers ed è stato premiato con il trofeo “Ben Nevis”.

Come da tradizione,l’importatore Beta John Lampkin – supportato dal Team Beta Factory Trial – ha fornito il servizio di assistenza ai piloti Beta arrivati da tutto il mondo: Regno Unito, Irlanda, Nuova Zelanda, Francia, Italia, Svizzera e Germania. Con più di 280 piloti partenti, ben 90 erano Beta: circa un terzo della entry list in cui comparivano 7 Case costruttrici. Si tratta di un’ulteriore dimostrazione dell’affidabilità della Evo nota per essere una moto particolarmente facile da guidare anche nelle condizioni più difficili.

Crediti foto: TRIALS CENTRAL

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti le nostre news su nuovi prodotti,
calendario gare, i nostri piloti e gli eventi made in Betamotor!

@ copyright betamotor.com | Betamotor S.p.A.,Pian dell’Isola, 72 – 50067 Rignano sull’Arno, Firenze – Italia
P.Iva 00408970481 | Capitale Sociale € 1.652.400 i.v. | R.E.A. Firenze n. 166482

Beta Motor